Impianti Advan GTB

04 giugno 2018

Impianti Advan GTB

Costruire qualità assoluta è solo il punto di partenza

 

La componente primaria GFA non viene più rimossa durante la riabilitazione protesica (se necessario è comunque possibile rimuoverla con semplicità). La componente primaria GFA può essere utilizzata sia come moncone di guarigione sia come nuova piattaforma protesica per le componenti protesiche secondarie. In questo modo si impedisce la formazione di un attacco epiteliale profondo intorno alla vite di guarigione e quindi intorno al moncone protesico.

Come avviene questo? La connessione presente nell’impianto viene replicata e posizionata a livello piatto protesico della componente primaria GFA. È quindi possibile scegliere di innalzare in posizione coronale la stessa connessione che troviamo a livello del piatto protesico dell’impianto, portando la stessa connessione impianto-abutment a livello tissutale, facilitando le procedure protesiche future.Scelta l’altezza gengivale in base all’ampiezza biologica disponibile, è possibile posizionare la componente primaria GFA e lasciarla in posizione durante tutte le fasi protesiche successive. Si evita così la formazione di un attacco epiteliale profondo e il conseguente rischio dovuto alla formazione di una tasca perimplantare che, nei trattamenti convenzionali, può formarsi per il ripetuto posizionamento e successiva rimozione delle componenti di guarigione e protesiche.

Scopri di più sul sito Advan Implantology

 

 

 

TOP